Blog

Abbondantemente egli le dona tutti i suoi doni del Me, i doni della civilizzazione

Abbondantemente egli le dona tutti i suoi doni del Me, i doni della civilizzazione

Gli studiosi della mito mesopotamica, ritengono in quanto Enki/Ea abbia specifico esordio ad Uriel, singolo degli Arcangeli della usanza ebraica, il ad esempio comunico a Noe la inclinazione di Onnipotente di immergere la territorio con le sue acque ed istruendolo verso che costruire un’arca cosicche lo avrebbe dotto in tranne.

Enki, giacche si ergeva di continuo modo il difensore di chiunque cercasse ne cercasse l’aiuto, e come esso perche diede i suoi poteri ad Inanna, sfido la giovane ed impetuosa dea verso verificare la sua collera verso poter sollevare preferibile alla carica di abile direttore di gara

– Nei suoi collegamenti mediante Inanna, Enki fiera altri aspetti della sua temperamento non patriarcale. Il saga di Enki e Inanna, racconta la storia della giovane dea del cattedrale di Eanna di Uruk, della sua ispezione accosto l’anziano divinita di Eridu e di mezzo viene intrattenuta mediante una allegrezza da lui organizzata. La mattina successiva, con un mal di ingegno dovuto alla sbornia, chiede alla adatto corriere Isimud del adatto Me, bensi viene informato cosicche la notte precedente ne aveva atto dote ad Inanna. Turbato in le sue azioni, invia il ingegno vescica per recuperarli. Inanna sfugge al suo inseguitore e giunge sana e sparo multiplo alle banchine di Uruk. Enki realizza di avere luogo condizione ingannato a radice della sua aggressivita ed ascia un trattato di serenita eterna con Uruk. Politicamente, questo mito sembra manifestare gli eventi di un altro tempo sopra cui hookupdate cos e l’autorita approccio passo dalla citta di Enki, Eridu, alla agglomerato di Inanna, Uruk.

Il Creatore cerca di sedurla per mezzo di fiumi di birra, eppure la giovane dea mantiene la sua pregio, nel momento in cui Enki con calma si ubriaca

– Nel leggenda della Discesa di Inanna agli ade, per calmare il dolore della sorella Ereshkigal affinche eta per lutto durante la morte del uomo Gugalanna (gu=toro, gal=grande, ana=cielo/paradiso), abbattuto da Gilgames ed Enkidu, decide di farle controllo. Raccomanda alla sua schiava Ninshubur (La signora della serata), di considerare Inanna maniera la sole della serata, e in quanto nell’eventualita che non fosse sessione in capo a tre giorni, di abbandonare mediante cerca dell’aiuto di proprio padre Anu, ovverosia di Enlil, regnante degli dei, o di Enki. Qualora lei non ritorna, Ninshubur avvicina Anu tuttavia si sente ribattere in quanto sua figlia e violento sufficientemente da prendersi cautela di loro stessa. Enlil dice per Ninshubur perche e assai impegnato ad curarsi del spazio in dirigersi in sostegno della nipote. Enki subito esprime ansia e invia il adatto ispirazione Galla (oppure Galaturra oppure Kurkarra), un avere luogo asessuato fabbricato dalla turpitudine depositata fondo le unghie degli dei, attraverso ridare indietro la ragazzo dea. Codesto prodotto potrebbe succedere all’origine dei Greco-Romani Galli, androgini sacerdoti appartenenti al altro sesso, simili agli Indo-Americani Berdache, i quali giocarono un indicazione importante nei primi rituali religiosi.

– Nel racconto di Inanna e Shukaletuda, Enki stabilisce che Shukaleduta, il floricoltore, si prenda accuratezza delle palme da dattero da lui create; bensi egli trovando Inanna laddove dormiva presso una di esse, la stupra nel corso di il sonno. Una turno sveglia, la dea scopri di capitare stata violata e cerco il miscredente a causa di punirlo. Shukaletuda cerco la sostegno di Enki, cosicche, successivo le teorie di Bottero, ne epoca il babbo. Nel tradizionale stile di Enki, consiglia verso Shukaletuda di nascondersi nella agglomerato, dove Inanna non eta con gradimento di trovarlo. Finalmente, alle spalle aver calmato la propria collera, di nuovo lei ando mediante elemosina dell’aiuto di Enki, maniera ambasciatore dell’assemblea degli dei, degli Igigi e degli Anunnaki. Appresso aver presentato il adatto fatto, Enki vide che onesta doveva risiedere qualita e le promise il adatto affluenza, rivelandole il citta del nascondiglio del empio Shukaletuda.

Write a comment

Call Me
Chat Me